Il sindaco Capuozzo con alcuni assessori e consiglieri comunali all'esterno del parlamento europeo
Il sindaco Capuozzo con alcuni assessori e consiglieri comunali all’esterno del parlamento europeo

QUARTO – Arriverà presto il settimo assessore nella squadra di governo del sindaco Capuozzo. La nuova figura avrà un compito preciso: occuparsi dei finanziamenti europei. Ad annunciarlo è stata la stessa fascia tricolore, appena rientrata da Bruxelles assieme al suo vive Andrea Perotti e ad altri consiglieri comunali. L’incontro, fissato già dall’insediamento del primo cittadino, è stato con alcuni europarlamentari del Movimento 5 Stelle nonché omologhi del sindaco quartese che amministrano altri Comuni in Italia.

SETTIMO ASSESSORE – Tutto è ruotato proprio attorno alla figura che ogni ente locale dovrebbe avere e a cui affidare l’itero iter per la ricerca e ottenimento di finanziamenti messi a disposizione dell’Unione Europea. Dopo averne discusso al parlamento di Bruxelles, il sindaco è tornato in Italia, tra i Paesi ultimi nella classifica dei fondi “rispediti” al mittente perchè non utilizzati. Il settimo assessore, così come ha spiegato la stessa Capuozzo, non avrà costi aggiuntivi. La sua indennità verrà ricavata dalle voci di bilancio inerenti l’esecutivo e in teoria già disponibili. Nessun “costo aggiuntivo”, dunque.