QUARTO – Il Ministero dell’Interno ha destinato al Comune di Quarto ben 855.250,00 euro da destinare per la progettazione dei seguenti interventi di messa in sicurezza per l’anno 2020. Lo annuncia il sindaco di Quarto, Antonio Sabino: «Un importante obiettivo raggiunto insieme all’assessore ai Lavori Pubblici Bove. L’impegno ed il lavoro per la città continuano, nonostante le tante difficoltà provocate dall’emergenza in corso». Il programma coinvolgerà le vasche di raccolta Nicotera, Marmolito e Pantaleo, nonché i canali immissari ed emissari del Comune di Quarto. Saranno, inoltre, effettuati lavori di messa in sicurezza della rete stradale dell’asse di collegamento tra via Caselanno e via Marmolito in località Sciccone e lavori di messa in sicurezza ed efficientamento energetico presso la scuola Viviani sita al Corso Italia-piazzale Europa.