QUARTO – Sono bastati pochissimi giorni di stop al lockdown per far tornare in strada gli incivili. E ancora una volta è via Pantaleo la loro “preferita” è via Pantaleo, da sempre bersagliata da chi si disfa dei rifiuti illecitamente.

ENNESIMO SVERSAMENTO – L’ultimo “lascito” sono diversi bustoni neri di cui ancora si ignora il contenuto. Saranno gli uomini della Gpn a doversene occupare, oramai avvezzi a trovare rifiuti di ogni genere – spesso anche pericolosi – lungo la strada che collega la cittadina flegrea a Licola. Poco prima del blocco nazionale dovuto al coronavirus, lungo lo sesso tratto erano stati abbandonati resti di lavorazione edilizia e cassette di plastica. Ma in passato non sono mancati lattine di vernice, arredi e persino una bombola per l’elio o l’ossigeno.