P_20160201_100242QUARTO – Domani, 22 Dicembre, riparte ufficialmente il trasporto pubblico locale su gomma. Da domani il territorio sarà percorso da quattro diverse linee, che andranno a coprire l’intera area territoriale. Le tariffe anche per il nostro territorio saranno quelle imposte dal regolamento regionale. Per chi si sposta nell’ambito del nostro comune dovrà prendere uno dei biglietti denominati UAC, con la possibilità di scegliere tra il biglietto di corsa semplice, giornaliero, settimanale o mensile.

SODDISFAZIONE – Per gli spostamenti verso altre destinazioni, Napoli o altrove, servendosi sia del servizio urbano che di quello ferroviario, va preso un titolo NA (1, 2 3 ecc.) integrato se diretto a Napoli o AC in altri comuni. Anche per il nostro comune vale il servizio di abbonamento scolastico, previsto dalla regione, al quale potranno usufruirne tantissimi ragazzi della nostra città. “Oltre all’accordo fissato con EAV, che come amministrazione, ci porta a risparmiare oltre 250,000.00 euro per 5 anni, ci sentiamo di ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a questo traguardo tra cui le sigle sindacali (SPI CGIL e CISL) che ci hanno sostenuto e spronato al fine di raggiungere questo grande risultato.” Dichiara Andrea Perotti vicesindaco ed assessore ai trasporti. Mentre il sindaco “Un altro tassello che va ad inserirsi in quel percorso di normalità, alla quale stiamo portando Quarto. Dopo questo grande risultato il nostro rapporto con EAV proseguirà al fine di migliorare sempre più, sia il trasporto extraurbano su gomma che quello su ferro.”