Lo stadio Giarrusso di Quarto
Lo stadio Giarrusso di Quarto

QUARTO – Per il malmesso stadio Giarrusso è in arrivo un’opportunità non da poco: un finanziamento da ben 750mila euro da restituire in dieci anni a tasso zero. E’ quanto previsto da un accordo tra l’Istituto di credito sportivo e l’Anci, un protocollo di intesa che permette ai Comuni di beneficiare di veri e propri mutui per la valorizzazione dei propri impianti sportivi. Via De Nicola ha presentato il suo progetto ed ora è arrivato anche l’ok del Coni. Il ché fa entrare di diritto il Comune di Quarto nella graduatoria dei beneficiari del finanziamento.

“LO STADIO DI TUTTI” – «Lo stadio è di tutti, e tutti devono avere il diritto di viverlo, viverlo in maniera dignitosa e sicura è una delle priorità della nostra amministrazione – ha sottolineato il sindaco Capuozzo – Abbiamo fortemente voluto lo stadio come bene comune e ora vogliamo che sia un punto di inizio per i momenti di aggregazione per la nostra città». Alle parole del primo cittadino seguono quelle del suo vice, nonchè assessore allo Sport Andrea Perotti: «Finalmente potremo regalare alle nostre società di calcio un motivo di vanto, ed uno stimolo in più per rappresentare la nostra città con orgoglio. Vediamo il calcio come aggregazione sociale, e quindi faremo sempre il possibile per rendere più semplice trascorrere questi momenti». Sono ben 60 i milioni di euro messi a disposizione dei Comuni richiedenti di tutta Italia. I contratti di mutuo dovranno essere stipulati entro il prossimo 31 dicembre.