bar_esplosione

QUARTO – Indagini rapidissime quelle dei carabinieri della tenenza di Quarto che in meno di 36 ore hanno portato all’arresto dei presunti autori dell’attentato dinamitardo ad un bar di via Campana. In manette due giovanissimi, già conosciuti alle forze dell’ordine . L’ordigno, piazzato nella notte tra sabato e domenica all’esterno del bar Le Chic, ha provocato danni anche al vicino centro scommesse Intralot. Seguiranno aggiornamenti.