polizia notte-5NAPOLI – Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno tratto in arresto ieri sera Abdou Wally, 25enne della Guinea e Lamin Jaiteh, 18 anni, gambiano, responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish. Gli arresti sono scaturiti dai controlli che la Polizia di Stato mette in atto specialmente nel fine settimana nelle zone della “movida”. E infatti, gli agenti, in servizio di perlustrazione nell’area di Piazza Bellini, si sono insospettiti quando hanno notato tre extracomunitari, due dei quali seduti su un cassone, ed un terzo poco distante, che venivano avvicinati da due giovani napoletani.

SCOPERTI E BLOCCATI – I poliziotti hanno avuto conferma dei loro sospetti quando hanno notato lo scambio soldi/droga e sono immediatamente intervenuti, riuscendo a bloccarne solo due in quanto gli stranieri sono scappati in direzioni diverse. Dietro al cassone dove i due erano seduti gli agenti hanno recuperato otto dosi di hashish, mentre altre due le nascondeva Wally nel risvolto della manica destra della camicia. Gli stranieri sono stati accompagnati presso le camere di attesa della Questura per essere sottoposti al rito direttissimo nella mattinata di domani.