Controlli Carabinieri (13)CAMPI FLEGREI – E’ di 2 arresti e 10 persone denunciate il bilancio dei controlli effettuati tra venerdì e sabato dai carabinieri nei 4 comuni flegrei. Si tratta di uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona. A condurlo sono stati i carabinieri della compagnia di Pozzuoli, diretti dal capitano Elio Norino, insieme ai colleghi delle stazioni di Bacoli, Quarto, Monte di Procida e Pozzuoli.

GLI ARRESTI – Nelle ultime 24 ore sono finiti in manette: Paolo Volpe, 40 anni, residente a Pozzuoli, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è finito nel carcere di Poggioreale in esecuzione di un decreto del magistrato di sorveglianza di sospensione provvisoria dell’affidamento al servizio sociale con conseguente carcerazione emesso dal tribunale di Cuneo, scaturito dalla violazione degli obblighi imposti dall’affidamento ai servizi sociali a cui era sottoposto, essendo stato condannato in via definitiva alla pena detentiva della reclusione fino al 6 settembre del 2016 per rapina.

DONNA ARRESTATA A BACOLI – Mentre a Bacoli è stata arrestata Anna Capuano, 53 anni, residente del posto, già nota alle forze dell’ordine, raggiunta da un ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso dal tribunale di Napoli, dovendo espiare 6 mesi di reclusione per abuso edilizio accertato a Bacoli fino al 31 novembre 2010.

DENUNCIATI – In stato di libertà sono stati denunciati per porto abusivo di armi un 48enne di Bacoli ed un 43enne di Pozzuoli; per contrabbando di tabacchi lavorati esteri un 45enne ed un 23enne di Pozzuoli, trovati in possesso, rispettivamente, di 29 e 56 pacchetti di sigarette di contrabbando; per detenzione illecita di stupefacenti un 32enne di Quarto, trovato in possesso di 8 grammi di marijuana e 20 grammi di hashish, due 18enne di Pozzuoli, trovati in possesso di 20 grammi di marijuana; per tentata estorsione una 37enne di quarto, sorpresa su via dei Gasperi a Quarto, mentre minacciava un’automobilista del luogo, nel tentativo di estorcere 5 euro per il parcheggio; per guida senza patente un 45enne di Pozzuoli ed un 42enne di Quarto.

I CONTROLLI IN STRADA – Infine durante i controlli in strada due giovani del luogo sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (marijuana, cocaina ed hashish) detenute per uso personale, venendo segnalati al Prefetto quali assuntori di stupefacenti, 3 persone sono state identificate, multate e allontanate dopo essere state sorprese a esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore guardiamacchine, con il sequestro dei proventi dell’attività da loro svolta illegalmente, 34 le violazioni al codice della strada contestate di cui ben 11 per mancanza della copertura assicurativa, 11 veicoli sequestrati e una patente ritirata.