protesta-iside-8POZZUOLI – La “Comunità Iside” non verrà dismessa. Alla fine é servita la mobilitazione di queste ore che ha visto scendere in campo pazienti e operatori del centro di riabilitazione per malati psichici a Licola. Restano al loro posto dunque i pazienti che dovevano essere dislocati in altri centri della Regione. Scampato anche il rischio disoccupazione per i 50 operatori  che operano nel centro attivo dal 1997.

IL NO DEL CONSIGLIO COMUNALE – Anche il Consiglio Comunale di Pozzuoli si era espresso giovedì all’unanimità contro la chiusura di quella che può tranquillamente considerarsi un’eccellenza del settore.