Salvatore Montervino uno dei protagonisti della giornata
Francesco Montervino uno dei protagonisti della giornata

POZZUOLI – Una festa per i più giovani: è questo il senso di “Un Gol Per il Futuro”, andato in scena sabato pomeriggio a Pozzuoli. Pur con qualche defezione di qualche nome annunciato, per motivi personali o perché ancora impegnati nelle post season calcistiche, la giornata è stata un successo. Discreta presenza di pubblico e tanti giovanissimi a bordo campo ad ammirare molti calciatori in attività ed ex atleti che nel loro piccolo hanno scritto pagine di sport. A fare la parte dei leoni sono stati gli ex Napoli Montervino e Di Vicino, ma tanti applausi, soprattutto tra i nostalgici granata, li ha icevuti Francesco Chietti indimenticato centrocapista della Puteolana. Assieme a loro molti calciatori ancora in attività, come Gennaro Armeno, in forza all’Ischia e molti calciatori di serie D. Ad affrontarsi sono state le squadre in giallo, guidate da Chietti e Carafa e quella in blu dove giocavano Sasà Ambrosino, Salvatore Montervino e Giorgio Di Vicino. A vincere sono stati i gialli per 2 – 1, grazie alla doppietta del portiere dalla Puteolana 1902 Iaccarino, schierato nella ripresa come attaccante. I veri vincitori però sono stati i più piccoli che hanno animato il manto del Conte minuti prima della partita. Da segnalare la presenza del difensore del Chievo Verona Gennaro Sardo che nonostante avesse impegni personali, ha voluto presenziare con un veloce saluto.

 

LE FOTO (di Valentina Pisano)

[cronacaflegrea_slideshow]