POZZUOLI – Suggestiva e a tratti commovente la mostra dedicata alla storia della Puteolana 1902, che dagli anni ’20 ha scritto la storia del calcio campano e meridionale. Ex calciatori, autorità, addetti ai lavori, tifosi e giornalisti hanno partecipato alla tre giorni andata in scena dal 14 al 16 dicembre presso la Biblioteca di “Don Peppino Lannia” a Pozzuoli. Nei locali della mostra articoli e foto della storia dei diavoli rossi e un docufilm dall’emblematico titolo “Grande Puteolana 1902”. Il curatore della mostra è stato Gennaro Gaudino, presidente del Club Cuore Granata Francesco Serrapica, accompagnato dalla madrina dell’evento, la giornalista sportiva Paola Mauro, che ha realizzato con Luigi Massimo Nappo, il docufilm.

CT UNGHERESE – Tra i visitatori a sorpresa è arrivato anche Marco Rossi, ex calciatore della Puteolana 1986/87, oggi C.T. della Nazionale dell’Ungheria, insieme ad alcuni giornalisti sportivi ungheresi. Durante i tre giorni sono stati consegnati riconoscimenti e attestati a coloro che negli anni hanno lavorato e raccontato le gesta dei granata.