20160726_175609POZZUOLI – Un edificio abbandonato che è diventato tana di insetti e topi per la disperazione dei residenti. Siamo in viale Capomazza, proprio di fronte alla scuola Marconi. Sotto accusa è una grossa proprietà privata lasciata nell’incuria più totale, che dall’esterno sempre essere solo un lungo muro che arriva fino all’ingresso della Villa Avellino. Questo stabile ha buona parte del tetto crollato e dove nell’area sottostante la vegetazione cresce in maniera selvaggia.

LA DISPERAZIONE DEI RESIDENTI – Sono disperati ormai i residenti che non sopportano più il degrado di questa struttura abbandonata. A causare i maggiori disagi è la vegetazione che esce della struttura ormai ridotta a uno scheletro. Dall’erba e dalla piante cresciute in maniera selvaggia escono insetti e ratti, come denunciano i residenti. Gli stessi abitanti di viale Marconi avrebbero denunciato la situazioni agli uffici comunali ma per ora nessuna azione è stata intrapresa contro i proprietari dello stabile. Situazione delicata e grave se si considera che a pochi metri sorge una scuola elementare.

LE FOTO