Topi sulla pista ciclabile
Topi sulla pista ciclabile

POZZUOLI – Dopo le blatte arriva l’sos topi a Pozzuoli. A lanciarlo sono alcuni residenti del quartiere di Monterusciello che segnalano la presenza di ratti lungo le strade e in particolare sulla pista ciclabile, sito aperto a pubblico e che ogni giorno ospita decine di donne e bambini. La pista confina anche con la variante Anas che da Licola conduce verso Arco Felice, strada lungo la quale troppo spesso lungo le piazzole di sosta e la corsia di emergenza vengono scaricati indiscriminatamente rifiuti di ogni genere.

 

I TOPI – Complice il caldo, la sporcizia che si annida in alcune zone, nonostante gli sforzi da parte del comune di Pozzuoli (che proprio nella giornata di ieri ha ripulito una parte del quartiere), in varie zone viene segnalata una presenza “abbondante” e “costante” di topi «A Monterusciello sono anni ormai che ci sono topi lungo la pista ciclabile, forse anche a causa delle recinzioni che sono fatiscenti e la scarsa pulizia lungo il viale della pista – racconta Angelo – Questa foto l’ho scattata alle 19.48 di lunedì quando c’erano parecchie persone lungo la pista». Altre segnalazioni sulla presenza di topi arrivano da via Modigliani, via Parini e nella zona della stazione della Circumflegrea di Monterusciello. Un problema annoso, segnalato anche un anno sul lungomare Sandro Pertini di via Napoli dove dai cespugli spuntavano numerosi topi. E segnalato anche lo scorso 24 marzo sempre da un residente di Monterusciello, Leonardo Loffredo, costretto a disseminare in casa trappole e veleni a causa dell’invasione di topi nella sua abitazione in via Parini, zona popolare del quartiere.