polizia municipalePOZZUOLI – Nell’ultimo fine settimana, gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, coordinati dal comandante Silvia Mignone, hanno effettuato una serie di controlli e di azioni di contrasto alle illegalità sull’intero territorio comunale. In particolare, in seguito a diversi posti di blocco istituiti in prossimità del centro storico, sono stati elevati 41 verbali di contravvenzione, di cui 2 per guida senza patente, 5 per guida di motoveicoli senza copertura assicurativa con conseguente sequestro del mezzo, 4 per mancata revisione periodica della vettura. Quattro motoveicoli, inoltre, sono stati sottoposti a fermo amministrativo per guida senza casco protettivo.

UBRIACHI ALLA GUIDA – Durante i controlli 13 conducenti dei veicoli fermati sono stati sottoposti ad accertamenti tramite etilometro e narcotest in dotazione del Comando di polizia municipale: di questi, uno solo è stato deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

INCIVILI – Nel centro storico sono entrati in azione anche gli agenti della polizia ecologica che hanno sanzionato 5 cittadini per abbandono di rifiuti urbani fuori dagli orari consentiti. Al Rione Toiano, inoltre, agenti dello stesso nucleo hanno verbalizzato 3 proprietari di cani perché sprovvisti di microchip come previsto dalla normativa vigente.

PARCHEGGIATORI ABUSIVI – Lo scorso mercoledì, infine, presso il mercato rionale di Monterusciello, sono stati identificati e contravvenzionati 6 parcheggiatori abusivi per illecita attività. All’interno del mercato, inoltre, i vigili della polizia amministrativa hanno effettuato un delicato controllo della merce posta in vendita elevando 8 verbali per commercio abusivo con conseguente sequestro dei prodotti posti in vendita.