Toiano (4)POZZUOLI- Gli agenti del Commissariato di Polizia di Pozzuoli hanno arrestato Gianluca Di Falco, di 31 anni, per la violazione delle prescrizioni previste dalla Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Nel pomeriggio della vigilia di Natale in via Cicerone una volante ha incrociato un’autovettura procedere ne senso contrario di marcia e quindi imboccare l’area di sosta di un supermercato. Subito dopo gli agenti hanno visto il conducente scendere velocemente per entrare nell’esercizio commerciale al fine di far perdere le proprie tracce.

L’ARRESTO- Raggiunto e bloccato i poliziotti hanno accertato che il soggetto in questione, appunto il Di Falco, era sottoposto alla misura restrittiva violandone sia il divieto di guida che la fuga. Pertanto il 31enne, che lo scorso mese già era stato giudicato con rito direttissimo per gli stessi reati e condannato alla pena di 9 mesi con sospensione della stessa, è stato arrestato e condotto presso la casa Circondariale di Poggioreale. Di Falco è stato anche contravvenzionato amministrativamente sia per mancanza di copertura assicurativa che per circolazione su veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo.