POZZUOLI – Questa notte a Pozzuoli i carabinieri hanno effettuato il sequestro preventivo della discoteca “Opera Music Hall” di via Campana. I militari – nell’ambito dei servizi di prevenzione alla movida – hanno accertato che all’interno del locale vi fossero 200 persone a ballare con altre 100 fuori in fila. Il tutto in totale assenza di apposita licenza, nonché di agibilità e “SCIA” amministrativa per somministrazione di alimenti e bevande.

LE DENUNCE – I due titolari proprietari del locale sono stati denunciati a piede libero: si tratta di un 45enne e un 47enne, entrambi di Marano. Per loro anche sanzioni pari a 5 mila euro. Le operazioni sono state condotte dai carabinieri della stazione di Pozzuoli agli ordini del maresciallo Pasquale Bilancio: nonostante le difficoltà per la gestione dell’ordine pubblico non sono stati registrati particolari problemi.