POZZUOLI – Un Internet Point è stato sequestrato in via Cicerone, nel Rione Toiano, in seguito a un controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Pozzuoli che hanno scoperto un’attività di scommesse clandestine. Quattro persone sono state denunciate: si tratta del titolare e di tre clienti. I militari, durante le verifiche, hanno riscontrato che nei locali veniva condotta un’attività di gioco d’azzardo e di scommesse senza le dovute autorizzazioni oltre a un’occupazione abusiva di suolo pubblico. Al termine dell’operazione l’Internet Point è stato sequestrato.