POZZUOLI – Tre parcheggiatori abusivi se le sono date di santa ragione sabato sera in via Roma a Pozzuoli. Alla scena hanno assistito passanti e automobilisti: i tre si sono presi a calci, pugni e bottigliate: il motivo delle violenze è legato al controllo dei posti auto in via Roma, nello spazio che la mattina ospita gli stand del mercatino rionale. I tre parcheggiatori abusivi si sono azzuffati verso le 22 tra le auto in sosta davanti agli occhi spaventati dei passanti. La scena è stata ripresa da un giovane con uno smartphone: si sentono urla e minacce mentre i tre danno vita alle violenze. Uno in particolare sembra avere la peggio mentre viene stretto tra alcune auto in sosta e il muro. Alcuni passanti si fermano per qualche istante, guardano la scena e subito vanno via mentre le violenze continuano.