di Angelo Greco

La recinzione installata
La recinzione installata

POZZUOLI – Niente più rifiuti nel “Centro Tennistisco” a Monterusciello. Uno dei posti più “amati” da chi scarica i rifiuti illegalmente da qualche giorno è stato recintato. Due reti metalliche infatti “chiudono” gli squarci nella recinzione impedendo sversamenti illegali. Tutto bene, ma c’è un problema: se per i rifiuti nuovi c’è un ostacolo, nell’area resta la vecchia spazzatura che chi ha provveduto a proteggere l’area non ha rimosso. Rifiuti ben visibili, che ora attendono la rimozione con conseguente bonifica dell’area.

 

ANNI DI SCARICHI – Il “Centro Tennistico” da anni è luogo di scarico di rifiuti proprio grazie a quegli squarci aperti nelle recinzioni. Un posto comodo dove arrivare con macchine e furgoni e gettare i rifiuti (spesso speciali) oltre il muro. Nel corso degli anni abbiamo segnalato ogni tipo di sversamento tra cui anche materiale di risulta e materiali coibentanti che potrebbero contenere amianto. Oggi la la vegetazione ha in parte coperto ed inglobato la spazzatura gettata nel corso degli anni. Ora bisogna aspettare la bonifica dell’area e magari la valorizzazione di una della tante “cattedrali” abbandonate nel quartiere di Monterusicello.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slieshow]