POZZUOLI – Primo caso di Covid in una scuola di Pozzuoli. Una bidella dell’istituto “Pitagora” è risultata positiva al test sierologico rapido, a cui si è sottoposta volontariamente in vista dell’inizio del nuovo anno scolastico. Si attende ora l’esito del tampone nasofaringeo. Nel pomeriggio di oggi i locali dell’istituto di via Tiberio, a Toiano, sono stati già sanificati e sono state sospese tutte le attività formative e amministrative programmate. Domani, invece, la scuola riaprirà i battenti per consentire il regolare svolgimento delle attività didattiche (esami di idoneità) e il ricevimento degli alunni neoiscritti. Restano, intanto, sospesi i corsi di recupero previsti per domani: saranno effettuati da mercoledì prossimo, ma tramite didattica a distanza. Il preside Antonio Vitagliano, dopo aver appreso della positività della collaboratrice scolastica al test rapido per il coronavirus, ha subito informato i docenti e le famiglie degli alunni della sospensione delle attività e della disinfezione dei locali scolastici. L’avviso è stato pubblicato anche sul sito internet dell’istituto Pitagora.