POZZUOLI – I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno arrestato un 59enne del posto perché accusato di maltrattamenti in famiglia. Aveva percosso la moglie durante una lite e tentato di colpirla con una forchetta. Ferita solo di striscio, la 59enne ha chiamato il 112 ed è stata soccorsa dai carabinieri. Il marito, fuggito poco prima dell’arrivo dei militari, è stato individuato e bloccato poco distante dall’abitazione. Alla donna, invece, trasportata in ospedale, le sono stati prescritti 10 giorni di prognosi per un trauma toracico. Ai carabinieri la vittima ha raccontato di altri eventi dello stesso tipo e di vessazioni, mai denunciate, che andavano avanti da circa un anno. Il 59enne è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale.