MonteruscelloPOZZUOLI – C’è partecipazione attorno al progetto di ascolto della periferia di Monterusciello lanciato dalle associazioni Noi Re(si)Stiamo Qui, DiversaMenteGiovani e GenerAzione Flegrea. «La forte risposta della cittadinanza – dicono gli organizzatori – ci chiede di continuare il nostro lavoro nelle strade. Abbiamo così posticipato la data del 7 luglio e, per evitare malpensanti strumentalizzazioni che sarebbero senz’altro avvenute se avessimo partecipato in questi termini alla “Festa della Birra” che si tiene a Monterusciello, abbiamo cambiato la location e l’incontro si terrà sulla Pista Ciclabile».

L’EVENTO – Il 7 luglio, alle ore 18.30, quindi, ci sarà un incontro con la cittadinanza, proprio nel cuore del quartiere di Monterusciello, per rendere pubblici i dati del sondaggio e le proposte delle tre associazioni per la riqualificazione del quartiere. Non solo Monterusciello, però, nelle intenzioni dei movimenti civici. Già oggi gli attivisti delle associazioni stanno preparando i calendari per partire con la campagna di ascolto anche nei quartieri di Toiano, Licola Mare ed AgnanoP Pisciarelli. «Abbiamo messo in campo azioni di partecipazione – conclude la nota – perché la politica può e deve anche essere ascolto del territorio, condivisione di idee. Per questo continueremo proprio sul solco che abbiamo ormai tracciato: quello di costruire un’idea alternativa di città. Abbiamo una massiccia e nobile dose di buona volontà per ascoltare e farci promotori di un cambiamento culturale e di metodi che deve avvenire in città».