I tavolini in piazza della Repubblica
I tavolini in piazza della Repubblica

POZZUOLI –  In merito all’arredo della “nuova” Piazza della Repubblica, riceviamo e pubblichiamo il commento del consigliere comunale di opposizione Filippo Monaco che descrive la nuova piazza come uno spot elettorale dell’amministrazione in vista delle imminenti consultazioni regionali.

 

LA POSIZIONE DI MONACO –  “In merito ai lavori di Piazza della Repubblica è necessario fare delle osservazioni. Innanzitutto è sospetta la tempestività con cui l’Amministrazione Figliolia si appresta alla inaugurazione della nuova piazza. I necessari collaudi non sono stati ancora ultimati e l’inaugurazione, a pochi giorni delle elezioni, è solo un grande spot elettorale. Poi mi chiedo: quando varranno concesse le autorizzazioni anche per le attività che si affacciano nella vicina piazza De Fraja Frangipane? In merito alla disposizione dei tavoli e delle sedi delle attività che si affacciano in piazza non ho nulla da obiettare. Ma è necessario ricordare che l’attuale posizione al centro della piazza consento solo la somministrazione di bevande e non di piatti di ristorazione. Portare pietanze dalle cucine dei locali al centro della piazza è contro le leggi dell’igiene e del decoro. Insomma la nuova piazza è stata pensata solo per la movida notturna e per gli happy hour”.