POZZUOLI – Gli esercenti del lago d’Averno hanno realizzato una Mappa turistica del posto con l’indicazione dei servizi offerti, delle attività presenti attorno allo specchio d’acqua e della storia del luogo. Un’iniziativa avviata in sede di riunione nel corso degli incontri periodici istituiti dall’amministrazione con gli operatori, che si sposa appieno col processo di valorizzazione del lago d’Averno e che punta ad attrarre sempre più visitatori in un luogo storico e leggendario. La brochure, che sarà distribuita dagli stessi titolari delle attività, racconta brevemente la storia del lago, che si trova all’interno di un cratere vulcanico nato quattromila anni fa, e descrive tra l’altro la flora e la fauna che lo caratterizzano. Oltre alla riqualificazione del lungolago e ai diversi interventi compiuti di valorizzazione e funzionalizzazione dell’area, l’amministrazione ha istituito, sempre in accordo con gli esercenti, una zona a traffico limitato attorno al lago il sabato e la domenica dalle ore 8 alle ore 11, con l’obiettivo di estendere la pedonalizzazione dell’area fino a sera e posizionare una telecamera.