20160724_112454POZZUOLI – Piove e il mare di Pozzuoli si riempie di melma. Da Licola a Via Napoli lo scenario non cambia, fiumi di acqua putrida e maleodorante invadono il mare. Sotto accusa ancora una volta l’alveo dei Camaldoli e lo sbocco in località “La Pietra”. Dopo le intense piogge di questa mattina in mare sta arrivando di tutto.

L’ALVEO – A Licola appena piove con un pò di intensità si inizia a guardare con terrore all’alveo dei Camaldoli che oltre a riversare in mare ogni tipo di rifiuto è in costante pericolo straripamento. E anche nella mattinata di domenica, dopo che le piogge si erano interrotte, l’alveo aveva raggiunto un livello decisamente preoccupante. Situazione che potrebbe precipitare se all’altezza del ponticello della piana di Licola arrivassero rifiuti ingombranti.

LA PIETRA – Intanto nel mare di Via Napoli arriva di tutto. Ancora una volta lo sbocco situato a “La Pietra” sembra essere un fiume in piena che getta melma in mare. Lo specchio d’acqua corrispondente si colora di marrone con la schiuma che si espande sempre di più. Uno scenario purtroppo non casuale che si ripete ad ogni intensa pioggia.

LE FOTO