rione terra abitantiPOZZUOLI – Riapre il “Grand Hotel Rione Terra”. In attesa che gli alberghi previsti sull’antica rocca possano aprire i battenti, c’è chi il suo posto vicino al mare lo ha già trovato. Si tratta di un gruppo di “giramondo” che si è stabilito nelle grotte che danno direttamente sul mare. La storia non è certamente recente, da tempo ormai immemore ci sono gruppi di clochard che popolano le grotte del Rione Terra e altri luoghi della città, ma negli ultimi mesi già diverse volte ci sono stati gli sgomberi ma poi periodicamente le grotte vengono rioccupate.

PERICOLO DI CROLLO – Oltre ai motivi di decoro a obbligare gli sgomberi sono motivi di sicurezza. Le grotte infatti sono considerate pericolanti con blocchi di tufo che potrebbero staccarsi. Inoltre va detto che alcune di quelle grotte portano direttamente alla nuova sezione degli scavi sotterranei del Rione che a breve saranno inaugurati.