POZZUOLI«La Asl Na2 è oberata di lavoro e non riesce a soddisfare in tempi brevi le richieste dei test molecolare Covid-19 (tamponi) che quotidianamente pervengono, motivo per il quale si rende necessario ed urgente avvalersi della prestazione di un laboratorio specializzato ed autorizzato ad eseguire i suddetti test molecolari a tutto il personale dipendente» per questi motivi il dirigente della protezione civile di Pozzuoli Gioacchino Elia Testa ha firmato una determina con la quale il comune si impegna a pagare 39mila euro a un’azienda privata che dovrà effettuare 750 tamponi ad altrettanti dipendenti comunali. L’incarico alla società “MF LAB S.c.a.r.l.”, con sede legale al Centro Direzionale di Napoli, Isola E3, che già effettua tale servizio per una nota azienda che opera sul territorio puteolano, è stato conferito direttamente senza alcun bando in quanto cifra inferiore ai 75mila euro per quanto riguarda i servizi e le forniture.