POZZUOLI – Stava smontando il catalizzatore dalla marmitta di un’auto in sosta quando i carabinieri lo hanno bloccato. Così è finito in manette Giuseppe Franco, 45enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è sospettato di essere l’autore di analoghi furti avvenuti negli ultimi tempi in città, messi in atto per trovare il palladio, un minerale nobile e caro.

IL FURTO – Franco è stato sorpreso nel quartiere San Lorenzo dai militari del Nucleo radiomobile alle 4 di questa notte durante uno dei tanti servizi notturni messi in atto dal comando Provinciale dei carabinieri. Lo hanno notato via Giambattista Lorenzi mentre, disteso sotto un’automobile in sosta, stava togliendo il catalizzatore dalla marmitta. Tra le mani aveva una smerigliatrice per ricavare il minerale custodito nel catalizzatore. Arrestato per tentato furto è stato processato con rito direttissimo.