POZZUOLI – «Oggi abbiamo dato il benvenuto a due colleghe molto speciali, gli Agenti tecnici in prova Giuseppina Rotta, sorella di Pierluigi, e Giuliana Ghidotti, moglie di Lino Apicella. Giusi e Giuliana da oggi presteranno servizio a Napoli. Da tutti noi un affettuoso augurio di buon lavoro.» Con questo messaggio il Questore di Napoli Alessandro Giuliano ha dato il benvenuto nel corpo della Polizia di Stato alle due nuove poliziotte.

IL RICORDO – Giuseppina Rotta, puteolana, è la sorella di Pierluigi l’agente ucciso a Trieste a cui di recente il comune di Pozzuoli ha intitolato la villetta antistante il commissariato di polizia dove Pierluigi e il padre avevano prestato servizio. Giuliana Ghidotti, invece, è la moglie di Luigi Apicella, agente ucciso nel tentativo di fermare una banda di malviventi. Un gesto nobile voluto da parte della Polizia di Stato per ricordare la memoria di due giovani poliziotti morti per onorare la divisa che indossavano.