POZZUOLI – Pochi giorni dopo l’attentato ai danni del centro scommesse Intralot di Varcaturo, un incendio ha devastato l’agenzia Gold Bet di Licola. Le fiamme hanno completamente distrutto il locale che sorge in via Domiziana, di fronte ai depuratori di Cuma-Licola. Non si esclude la matrice dolosa: un’intimidazione o una vendetta, nessuna pista è esclusa al momento dagli inquirenti. Sulla natura del rogo sono in corso le indagini. Le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi del caso e sono al lavoro per ricostruire l’accaduto. Ingenti i danni: macchinari e elementi d’arredo sono andati distrutti nell’incendio. Il centro scommesse sorge all’interno di una palazzina dove sono presenti diverse attività commerciali.