POZZUOLI – Tra gli scaffali delle librerie è ancora una sconosciuta, ma sul web, lettrici, blogger ed amanti della letteratura erotica non fanno altro che parlare di lei e del suo romanzo di genere “Il dubbio”. Maria Francesca Mattera, giovane puteolana moglie e madre di tre figli, è diventata l’inaspettata “scrittrice rivelazione”, con i suoi racconti “di getto”, pubblicati in notturna, alla luce di un abat-jour su Wattpad, l’oramai celebre piattaforma nata nel 2006 e che ad oggi rappresenta una delle più grandi comunità al mondo di lettori e scrittori “virtuali”, non professionisti, interamente gratuita.

fraL’AUTRICE – Un talento che emerge con prepotenza per un caso meramente fortuito. A raccontarlo è l’autrice stessa: «Sono felice e fiera della vita che conduco, amo la mia famiglia e cerco di essere sempre presente – ammette Francesca – Ho sempre avuto però l’esigenza di ritagliarmi un piccolo spazio per me, un arco temporale di una, due ore al giorno in cui potermi dedicare alle mie due passioni: leggere e scrivere. Passioni che mi accompagnano da sempre, ma mai avrei pensato di farmi leggere da altri. Un giorno una mia amica mi fa sapere di essersi iscritta a Wattpad e mi suggerisce di fare altrettanto. Così inizio a scrivere, rigorosamente di notte, caricando quotidianamente contenuti. Per un totale adesso di 500mila visualizzazioni. L’ultimo libro che ho scritto e che ancora non è stato pubblicato, ma lo sarà presto ne ha da solo più di 350mila».

IL PRIMO CONTRATTO – Tuttavia, l’avventura del self publishing per Francesca è destinata ad avere vita breve o, almeno, non sarà la sola strada che farà parlare di lei: la sua penna e la sua fantasia colpiscono un editore, il primo a proporgli un contratto con una casa editrice. «Una sorpresa ma anche una piccola grande soddisfazione – confessa emozionata – è un mondo che non conosco, mi lascio trascinare dalle parole, da quel vortice di passione che ho dentro e che forse aspettava soltanto di essere messo su carta. “Il dubbio” è soltanto il primo libro di una serie che ne conta quattro, intitolata “Io non ti lascio”. I prossimi saranno: “La scelta”, “La conferma”, “La scoperta”».

libro-copertina“LA MIA FIRMA CONTRO OGNI PREGIUDIZIO” – La narrativa erotica è amata e temuta, e alle volte semplicemente tenuta “alla larga” in quanto ritenuta “scandalosa”. «Oggi, fortunatamente, qualcosa sta cambiando – spiega Francesca – gli scaffali delle librerie dedicati all’erotic contemporary romance non sono più dislocati in angoli nascosti, ove ci si può aggirare lontani da occhi indiscreti. E’ la mentalità che sta cambiando, specie quella femminile. Di certo, il genere circola maggiormente nel più discreto formato ebook, ma le librerie pullulano di romanzi erotici. Probabilmente le stesse esigenze, soprattutto di noi donne, stanno cambiando. Si avverte sempre più il bisogno di identificarsi in qualcosa per evadere, anche soltanto attraverso l’immaginazione, dalla routine quotidiana. Un libro è il compagno giusto in grado di offrirti un mondo direttamente da casa tua». Tuttavia, è risaputo che spesso e volentieri il pubblico pretende di scorgere aspetti dell’autore nelle azioni dei suoi protagonisti. Il che può rivelarsi fastidioso in un ambito, come quello della narrativa erotica, spesso ancora socialmente condannato. Per questo gli pseudonimi abbondano, anche tra gli autori che si autopubblicano. Francesca, invece, non ha esitato neppure un istante a pubblicare “senza veli” le sue creature letterarie. «Il perché è lungo da spiegare. Semplicemente, è ciò che sento di fare in questo momento. La me che scrive racconti dietro ad una scrivania è la stessa persona che al mattino si sveglia, prepara la colazione, accompagna i figli a scuola, eccetera. Un bravo autore lo riconosci, è quello che riesce da solo a farti immedesimare in tante persone differenti, ciascuna con le proprie personali caratterizzazioni».

EROTISMO NON E’ PORNOGRAFIA NE’ VOLGARITA’ – Quando si scrive un racconto o un romanzo erotico, la parte più difficile è mettere a proprio agio il lettore, creare la giusta atmosfera, far crescere la tensione e prepararlo a godersi le scene di sesso senza che si porti dietro il suo bagaglio di dubbi e remore morali. Se il lavoro dell’autore è ben fatto, leggere un romanzo erotico può essere un’esperienza molto piacevole. Lo sa bene Francesca, capace di ponderare parole, descrizioni ed eventi senza mai sconfinare nella volgarità. Una capacità innata che rende le sue pagine pregne di una forte carica emotiva, tra maliziosa e sensuale. «Purtroppo, il confine tra un obbrobrio volgare e una scena erotica eccellente è molto labile – spiega – Oggi il panorama erotico è ampio, così come quello pornografico. E’ la sensibilità di ciascuno che ne dà l’etichettatura. Dopotutto, un libro è di qualità quando ti lascia qualcosa dentro una volta che sei arrivato all’ultima pagina, inizia nella testa e nel cuore dell’autore e finisce dentro quelli del lettore».

libro-copertina-2“IL DUBBIO” – Il suo primo libro, “Il dubbio”, può essere acquistato online in formato eBook oppure in libreria. E’ la storia di Greice, una giovane mamma che cerca di tenere a bada in tutti modi un ex marito che la rivuole con sé. Lou, miliardario dispotico e abituato ad averla sempre vinta non la lascerà andare tanto facilmente. Le vicende si complicano quando nella vita di Greice entra, per pura fatalità, il giovane Person, capo della sicurezza di un circolo privato in cui accadono “strane cose”. Parallelamente uno sconosciuto che corrisponde fisicamente al suo ideale di uomo incrocia la sua strada. Greice giunge alla conclusione che l’uomo perfetto per lei dovrebbe avere i soldi di Lou, l’arguzia di Person e la fisicità del giovane sconosciuto… Ma quello che accadrà da questo punto in poi lo scopriremo soltanto divorando una ad una le pagine di un libro che, a fine lettura, lascerà il lettore senza fiato. Intanto, a partire dal 12 settembre, Maria Francesca Mattera e il suo libro hanno iniziato un nuovo, travolgente viaggio sul web: un “blogtour”, che li vede ospiti di diversi blog, con interviste e recensioni.