POZZUOLI – Si terrà domani, alle 11, presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, la Cerimonia di Giuramento e Battesimo degli allievi della Prima classe dei Corsi Regolari dell’Istituto, Corso Centauro VI. Ottanta giovani, provenienti da tutte le regioni d’Italia e selezionati tra oltre 6500, giureranno fedeltà alla Repubblica Italiana ed alle sue Istituzioni alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, e di numerose autorità civili e militari. Nell’occasione, come da tradizione, sarà celebrata anche “la giornata in onore delle “Medaglie d’Oro al Valor Militare”, con la lettura del messaggio augurale inviato al corso giurante dal gruppo dei decorati di Medaglie d’Oro. I due momenti salienti della cerimonia saranno sottolineati dal passaggio della Pattuglia Acrobatica Nazionale: le Frecce Tricolori.

LA STORIA – L’Accademia Aeronautica sorse il 5 novembre 1923; originariamente stabilita a Nisida, venne poi trasferita nella sede odierna, in un sito che domina la baia di Pozzuoli e la distesa di mare comprendente le isole di Ischia, Nisida e Capri. L’Accademia ha il compito di provvedere alla formazione militare, morale e professionale iniziale dei giovani destinati a diventare Ufficiali dell’A.M. L’ammissione all’Accademia è determinata dal superamento di una prova aperta a tutti i cittadini italiani tra i 17 ei 22 anni, in possesso del diploma di scuola media superiore. Il processo di selezione, che si svolge tra febbraio e settembre, prevede un esame, una visita medica e prove scritte e orali.