Home Primo Piano POZZUOLI/ Giovane di Licola muore per emorragia cerebrale: donati i suoi organi

POZZUOLI/ Giovane di Licola muore per emorragia cerebrale: donati i suoi organi

0
POZZUOLI/ Giovane di Licola muore per emorragia cerebrale: donati i suoi organi

POZZUOLI – Andrea (nome di fantasia) aveva 22 anni, era del litorale flegreo e, a causa di una grave emorragia cerebrale, è arrivato all’ospedale di Pozzuoli in condizioni disperate. I medici non hanno potuto far niente per salvarlo, ma lui ha potuto fare ancora qualcosa per gli altri: ha donato i propri organi. I suoi reni e il suo fegato sono stati prelevati dall’equipe del Santa Maria delle Grazie guidata da Francesco Diurno e sono stati trapiantati a due pazienti in Campania e in Sicilia.

LA VOLONTA’ –«Niente può colmare la perdita di un ragazzo di 22 anni. -afferma Antonio d’Amore, Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord- Commuove e riempie di speranza, però, la generosità del suo gesto e la disponibilità dei suoi familiari. La scelta di indicare sulla carta di identità la volontà di donare gli organi parrebbe solo un atto burocratico; in realtà è un’importante gesto solidale che può regalare speranza. A nome di tutto il personale dell’ASL Napoli 2 Nord esprimo il cordoglio ai genitori di Andrea e li ringrazio per aver rispettato la sua scelta. Anche in quest’anno in cui il COVID19 sta impegnando ampiamente la nostra sanità, si continua a lavorare – tra mille difficoltà – per fronteggiare tutte le patologie. A medici, infermieri, oss, tecnici e amministrativi va il mio ringraziamento per la grande prova di professionalità e dedizione di cui si stanno rendendo protagonisti da mesi.»

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia