daberPOZZUOLI – Hanno agito a mani nude, scardinando una serranda e portando via un misero bottino, ma quantomeno ricco di calorie. Teatro di un furto con scasso notturno – sul quale è intervenuta e sta indagando la polizia del commissariato di piazza Italo Balbo – il supermercato Daber di via Anfiteatro.

FORZUTI MA “FESSACCHIOTTI” – I malviventi hanno agito quando mancava poco alle prime luci dell’alba. In cinque, arrivati sul posto su un’unica auto e con il volto travisato, sono riusciti a ricavarsi un varco sollevando la serranda, a quanto pare senza l’ausilio di alcuno attrezzo da scasso. Facile, dunque, per i ladri penetrare all’interno dei locali, ma non appena hanno avvicinato una delle casse, è entrato in funzione il sistema si allarme. Ai cinque non è rimasto che per portare via alcune decine di euro.

L’IRRESISTIBILE TENTAZIONE – Ma, probabilmente in evidente calo di zuccheri, uno di loro non ha resistito alla tentazione e prima di allontanarsi assieme ai complici, si è diretto verso l’espositore di dolciumi. Il suo “trofeo”? Una confezione di noti cioccolatini. Di quelli da consumare quando non si ha proprio fame, ma più voglia di qualcosa di dolce.