POZZUOLI – Il comune di Pozzuoli, in considerazione del perdurare dell’emergenza covid, ha deciso di differire al 28 febbraio prossimo la data di scadenza per la richiesta delle agevolazioni sulla Tassa sui rifiuti, inizialmente fissata al 15 di questo mese. Il provvedimento di proroga sarà ratificato nel prossimo Consiglio comunale. I nuclei familiari che hanno una attestazione ISEE pari o inferiore a 6.000 euro possono chiedere al Comune di Pozzuoli l’esenzione dal pagamento della Tari per l’anno 2022, in continuità con quanto portato avanti negli ultimi sei anni. Gli aventi diritto, in base alla graduatoria stilata, andranno ad aggiungersi alle famiglie di provata indigenza e assistite dai Servizi Sociali del Comune, che già usufruiscono del beneficio e che non sono tenute a presentare la richiesta. La domanda può essere presentata unicamente online accedendo alla sezione “Fiscalità locale” del sito istituzionale del Comune.