Sandro Cossiga

POZZUOLI – Campania Libera volta pagina e mette alle spalle i dieci anni di governo Figliolia. Lo fanno sapere i consiglieri comunali Sandro Cossiga e Tito Fenocchio: “Per Campania Libera, la stagione politica degli ultimi dieci anni è stata caratterizzata da una coalizione tenuta insieme dalla figura di Enzo Figliolia, capace di mettere insieme diverse sensibilità e soggettività e di intercettare finanziamenti che hanno sicuramente creato infrastrutture e servizi utili alla nostra città. Questa esperienza ha rappresentato una delle migliori forme di governo che ha vissuto la città di Pozzuoli. Come già detto in più occasioni, – spiegano Cossiga e Fenocchio – oggi è il momento di voltare pagina e di aprire una fase nuova in cui va ripensato il modello politico e di progettualità per il futuro di Pozzuoli.

GLI OBIETTIVI – “La Pozzuoli dell’epoca del post bradisismo caratterizzata da una connotazione prettamente industriale è ormai superata. C’è la necessità di immaginare e stimolare un processo di trasformazione, che sia proiettato ad una Pozzuoli inclusiva, mettendo in campo progetti che coniugano le infrastrutture materiali con quelle immateriali. E’ indispensabile infatti, -concludono i due rappresentanti di Campania Libera- parallelamente agli stanziamenti di risorse, stimolare l’attenzione del Governo non solo al monitoraggio del territorio, ma ad interventi concreti finalizzati alla prevenzione delle conseguenze dei fenomeni bradisismici”.