Una delle due auto date alle fiamme a via Napoli

POZZUOLI – Due auto sono state date alle fiamme questa notte a via Napoli, in una traversa di via Barletta, in quello che viene ritenuto il feudo del clan Di Costanzo. Gli incendi sono di natura dolosa. I veicoli sono andati completamente distrutti: si tratta di una Nissan Juke e una Fiat 500 di proprietà di una famiglia che gestisce una panetteria in un’altra zona della città di Pozzuoli. I mezzi erano parcheggiati nei pressi della palazzina dove vivono le vittime. Sul posto, nella notte di venerdì, sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti del commissariato di Polizia di Pozzuoli che indagano sull’accaduto. Nessuna pista è esclusa: vendetta, intimidazione, racket tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti.