La sala Giunta del comune di PozzuoliPOZZUOLI – Dopo le dimissioni da assessore di Carlo Morra arriva anche la “versione” di Sinistra Ecologia e Libertà. Il partito fa sapere che nei prossimi giorni proporrà al sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, nomi di professionisti locali per la sostituzione in Giunta. Allo stesso tempo il partito ribadisce il pieno sostegno all’amministrazione comunale etichettando come “personali” i motivi alla base delle dimissioni di Morra.

LA NOTA DEL PARTITOSinistra, Ecologia e Libertà di Pozzuoli – si legge – prende atto della notizia delle dimissioni del compagno Carlo Morra da Assessore dell’Amministrazione comunale di questa città, per motivazioni del tutto personali. Il Direttivo, la Segreteria e i compagni tutti ringraziano Carlo Morra per il contributo dato all’Amministrazione comunale in questi tre ultimi anni, per la professionalità messa al servizio dei cittadini e per la passione con la quale ha rappresentato il nostro partito. Sinistra, Ecologia e Libertà – prosegue la nota – continuerà a sostenere la maggioranza politica che amministra la città di Pozzuoli e il Sindaco che ne è al capo. Coerentemente con il programma e gli obiettivi che SEL ha contribuito fortemente ad elaborare nel 2012 e a realizzare in questo triennio. Seguendo le linee politiche tracciate dal partito in questi anni, SEL proporrà nei prossimi giorni dei professionisti locali, colti e preparati, con cui sostituire il compagno Morra, nell’ottica di quelle energie nuove che SEL di Pozzuoli intende fornire alla politica locale nell’esclusivo interesse della città.