POZZUOLI – Gli agenti della Polizia Municipale di Pozzuoli hanno scoperto decine di persone atte ad usare i contrassegni per disabili senza averne alcun diritto, lasciando i veicoli in sosta anche tutto il giorno. Per tale motivo sono stati elevati numerosi verbali, con il contestuale ritiro dei contrassegni e la decurtazione dei punti sulla patente come previsto dal Codice della Strada. In particolare nella zona del porto di Pozzuoli sono stati scoperti e sanzionati automobilisti che parcheggiavano i propri veicoli esponendo sul parabrezza contrassegni disabili scaduti e, in alcuni casi, appartenenti a persone decedute evadendo così il pagamento della sosta e sottraendo ad altri disabili la possibilità di parcheggiare gratuitamente ovunque e non soltanto sugli stalli gialli predestinati.