Luigi Cuomo – SOS Impresa

POZZUOLI«E’ un segnale di grande importanza che dovrebbe aiutare e spingere gli altri a denunciare e a liberarsi dalla morsa usuraia che uccide» –è il commento di Luigi Cuomo, presidente di SOS Impresa, associazione che dal primo momento è stata vicina alle vittime della banda capeggiata da Vera De Maria. SOS Impresa e Comune di Pozzuoli sono state rappresentati dall’avvocato Alessandro Motta. «Queste vittime -prosegue Cuomo- non sono state lasciate mai sole perché le abbiamo accompagnate in tutte le fasi fino all’udienza in Cassazione l’altro ieri. Un plauso va ai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli e alla dottoressa Sanseverino che ha creduto dal primo minuto nelle indagini. La nostra associazione si è costituita parte civile anche per il comune di Pozzuoli, il quale ha dato un forte contributo che sarà ancora più forte quando  l’Osservatorio per la legalità sarà definitivamente avviato».