POZZUOLI – Dopo l’addio al Pd e al centrosinistra nel Movimento 5 Stelle si lavora a una nuova “strategia”, a 7 giorni dalla presentazione delle liste elettorali. Tramontata ormai l’ipotesi di un’alleanza con Postiglione o Manzoni, i grillini vanno verso la corsa solitaria, secondo lo schema di 5 anni fa. Ci sarà dunque un candidato sindaco di bandiera che, con ogni probabilità, dovrebbe essere uno tra Antonio Caso e Mimmo Critelli. Caso, attuale capogruppo in consiglio comunale, è stato candidato a sindaco già nel 2017; Critelli, invece, sempre 5 anni fa è stato il candidato più votato tra i grillini ottenendo 252 voti (su 2974 preferenze di lista). La sensazione è che, alla fine, la scelta ricadrà nuovamente sul capogruppo.