POZZUOLI – Dopo un accordo tra comune di Pozzuoli e Prefettura, nel corso del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, è stato avviato l’iter per liberare dalle occupazioni abusive i primi 15 alloggi pubblici a Monterusciello. Nella giornata di oggi sono partite le ordinanze di intimazione di sgombero che dovranno essere eseguite entro tre giorni dalla notifica del provvedimento. Qualora gli occupanti abusivi non dovessero lasciare le case, si passerà alla forza, ovvero allo sgombero in maniera coattiva con l’intervento delle forze dell’ordine. Nei mesi scorsi gli occupanti erano stati identificati e denunciati dalla polizia municipale di Pozzuoli per aver preso possesso illegalmente di alloggi popolari all’interno del quartiere di Monterusciello.