POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo: «Carissimo direttore, ci rivolgiamo a voi perchè siamo esasperati. Le nostre lamentele sono tutte ignorate dai responsabili del supermercato Conad di via Vecchia San Gennaro con cui ripetutamente ci siamo lamentati perché le operazioni carico e scarico dei magazzini è assai rumorosa e avviene a partire della 4 del mattino. Capiamo le loro esigenza, ma è impensabile poter convivere con il frastuono provocati dai carrelli rumorosissimi, dalle saracinesche ma anche dagli addetti che parlano ad altissima voce neppure fosse mezzogiorno. Siamo un gruppo di residente esasperati da questi atteggiamenti e dispiaciuti anche dal fatto che le nostre lamentele sono ignorate. Che vengano trovate della soluzioni da parte dei titolare del supermercato Conad che tengano conto anche delle nostre esigenze di sonno e di chi poi dopo qualche ora deve alzarsi per andare a lavorare. Altrimenti non è possibile che la polizia municipale non possa intervenire: che differenza c’è tra i fuochi s’artificio che svegliano nel cuore della notte e questo insopportabile carico e scarico con carrelli rumorosi e dipendenti che urlano alle 4 della mattina?»

Un gruppo di residenti di via Vecchia San Gennaro