incendio scuola4POZZUOLI – Teppisti tentano di appiccare il fuoco all’interno dei bagni di un edificio in disuso e seminano il panico. E’ accaduto a Monterusciello, nei locali adiacenti alla scuola Pergolesi 2. Secondo il racconto di alcuni genitori poco dopo le 19 di ieri alcuni ragazzini sarebbero entrati nei locali attraverso una finestra. A quel punto avrebbero riempito un water con carta e materiale infiammabile appiccando il fuoco. Il tutto è avvenuto mentre in un locale adiacente si stavano svolgendo le lezioni di karate. Improvvisamente i piccoli atleti (tra gli 8 e i 15 anni) e gli istruttori hanno notato del fumo invadere la palestra.

LA PAURA – «In un attimo la palestra si è riempita di fumo e solo grazie alla prontezza di riflessi del maestro di karate, che subito ha aperto le porte di emergenza facendo uscire i ragazzi e ponendoli in un’aria di sicurezza, si è evitato il peggio. Non c’erano fiamme ma tantissimo fumo che ha reso l’aria irrespirabile». ha raccontanto Gennaro, papà di due ragazzini che al momento dell’incendio si trovavano all’interno della palestra. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di Pozzuoli e i vigili del fuoco. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto alcuni ragazzini scappare.

LE FOTO