POZZUOLI – Anche “Azione” entra a far parte della coalizione di centrosinistra a sostegno di Luigi Manzoni. Una notizia che era già nell’aria da tempo e annunciata qualche settimana fa -in anteprima- da Cronaca Flegrea. Azione è la decima forza politica a sostegno della candidatura a sindaco dell’attuale presidente del consiglio comunale. Tra i motivi che ne hanno determinato l’ingresso c’è la preclusione al Movimento 5 Stelle, che sostiene il candidato a sindaco Paolo Ismeno. Il leader puteolano Vincenzo Daniele e il proprio gruppo dunque, oltre a sposare il progetto politico di Manzoni, hanno trovato sbarrata la strada all’altra coalizione di centrosinistra anche in virtù delle parole di Carlo Calenda che di recente ha definito i grillini “la truffa della politica italiana” lanciando un inequivocabile diktat durante l’ultimo congresso: «No dialogo e confronto con M5s e Fratelli d’Italia».