IMG-20150727-WA0021POZZUOLI – Resti romani presso la fontana dei “Quattro Cannelli”. A seguito dei lavori effettuati in Piazza della Repubblica secondo quanto voluto dal progetto PIU Europa, sono emersi, a pochissimi passi dalla celebre fontana, i resti di quella che potrebbe essere stata una villa marittima del porto di Pozzuoli, risalente all’epoca dei Romani. Sono visibili, in particolare, resti di mura romane e una mezza colonna di marmo che ha destato particolare interesse tra i passanti e gli abitanti della zona.

IMG-20150727-WA0025IL RITROVAMENTO – «La presenza di quella colonna – ci informa il maestro d’arte Antonio Isabettini – già si conosceva. Di fatto, negli anni ’90, durante alcuni lavori che si stavano effettuando in quella stessa zona, questi resti furono già ritrovati ma si preferì occultarne la scoperta per procedere ai lavori senza creare eventuali disagi. Quando sono iniziati i lavori per il progetto PIU Europa si è preferito renderla visibile al pubblico e, nonostante non si tratti di una scoperta di grande valore e, vi sarebbero invece reperti ancor più importanti da valorizzare e non tenere sepolti, probabilmente si procederà ponendo, al di sopra di quella colonna soprattutto, una protezione di vetro di cristallo». Dopo tutto, pur sapendo di abitarvi o stare spesso a diretto contatto con quello che è ormai denominato il Centro Storico, ogni scoperta risalente al passato, sebbene piccola, entusiasma ancora tutti.