Affidato l’appalto del Progetto “Home Care Premium 2014"
Affidato l’appalto del Progetto “Home Care Premium 2014″

POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo la nota del partito Centro Democratico di Pozzuoli in merito all’affidamento dell’appalto del progetto “Home Care Premium 2014”.

 

LA NOTA – A breve verrà reso noto l’esito della gara per l’appalto di un complesso di interventi e prestazioni di carattere socio assistenziale e sanitario, fra loro coordinati ed integrati erogati al domicilio di quei cittadini che si trovano nelle condizioni di temporanea e permanente necessità di aiuto per la gestione della propria persona, per la cura dello stato di malattia, per il governo della casa ed ha lo scopo di consentire ai suoi utenti di rimanere nel normale ambiente di vita, di mantenere le abituali modalità di assistenza e di evitare il ricorso all’istituzionalizzazione ed ospedalizzazione.

La prima fase del progetto prevede l’’attivazione di uno o più sportelli di informazione sul territorio dell’Ambito Territoriale proponente con lo scopo di attivare la presa in carico del nucleo familiare potenziale beneficiario delle prestazioni HCP 2014 e avviare le fasi di valutazione e pianificazione dei Programmi Socio Assistenziali; (interfaccia con le famiglie e con gli utenti progressivamente presi in carico, curandone ad esempio la prenotazione dei servizi di trasporto (se previsto), l’accesso al centro diurno, le azioni di sollievo e sostituzione, la consegna dei pasti a domicilio, etc…).

La seconda fase del progetto prevede l’attivazione, attuazione e l’erogazione di: prestazioni socio assistenziali prevalenti: il budget è gestito direttamente dall’INPS ex gestione Inpdap, che riconosce agli utenti beneficiari un contributo mensile calcolato sulla base del bisogno e della capacità economica del richiedente; e prestazioni socio assistenziali integrative: mediante un budget individuale annuo calcolato sulla base del bisogno e della capacità economica del richiedente. La specifica tipologia di attività sarà definita dai Case manager durante la visita domiciliare e tenuto conto delle opportunità previste e dei bisogni individuali. I destinatari delle attività correlate al progetto Home Care Premium 2014 sono n 120 utenti tra dipendenti e pensionati pubblici della Gestione Ex Inpdap, i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, non autosufficienti, residenti nei Comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida. E’ comunque beneficiario il soggetto non autosufficiente residente nei succitati ambiti distrettuali, anche nel caso in cui il “dante causa” (dipendente o pensionato pubblico, utente della Gestione Ex INPDAP) non lo sia.

«Il Coordinamento Politico del Centro Democratico di Pozzuoli, ritiene apprezzabile l’impegno profuso dall’ Amministrazione Comunale a finalizzare un progetto che racchiude una duplice utilità: innanzitutto il grande aiuto sociale erogato attraverso ogni forma di assistenza alla persona ed inoltre, in questo momento di forte crisi occupazionale, l’opportunità per 120 soggetti tra operatori socio assistenziali e operatori socio sanitari, di garantirsi una fonte di reddito mettendo a frutto la professionalità acquisita. I servizi oggetto del presente capitolato saranno affidati dalla data indicata nel contratto fino 30.11.2015 salvo eventuale proroga stabilita dall’INPS Ex gestione Inpdap.»