POZZUOLI – Quest’anno i dipendenti del Comune di Pozzuoli potranno finalmente accedere all’intero fondo del salario accessorio e quindi vedersi riconosciuti i nuovi istituti del contratto, le perfomance, l’indennità di servizio esterno e l’indennità delle condizioni di lavoro, oltre alla reperibilità, alla turnazione e al rischio. Ciò significa che per tutti ci sarà un adeguamento delle condizioni economiche del contratto parametrato alle risorse finanziarie dell’ente. La novità arriva dall’accordo firmato ieri, con reciproca soddisfazione, dall’amministrazione comunale – rappresentata dal Segretario Generale e dai Dirigenti del Personale e delle Risorse Economico-Finanziarie – e da tutte le sigle sindacali. Un’intesa che sancisce l’adozione del contratto normativo decentrato, ovvero lo strumento locale che detta le regole per il riparto economico delle risorse decentrate a favore dei dipendenti e che dà il via libera, tra l’altro, anche all’adeguamento delle indennità per specifiche responsabilità.