di Angelo Greco

Il Pala Errico gremito
Il Pala Errico gremito

POZZUOLI – Esordio amaro per il Rione Terra Volley che stecca la gara 1 di finale play off tra le mura amiche del Pala Errico. Sconfitta al tie-break per i puteolani, così come accaduto in casa del Volla in gara 1 di semifinale. Ora i ragazzi di coach Cirillo saranno costretti a vincere sabato sera a Faicchio per giocarsi tutto poi nella gara 3 di Pozzuoli. Se malauguratamente però si dovesse perdere in terra sannitica allora i gialloblu dovrebbero dire addio ai sogni di promozione.

 

LA GARA – Gara equilibrata quella di Pozzuoli, dove però il Rione Terra partiva da favorito e non solo per il fattore campo. I sannitici si aggiudicano agevolmente il primo set con il punteggio di 25 – 19. Si sveglia Pozzuoli nel secondo set conquistando il secondo parziale 26 – 24. Il terzo è forse la chiave di volta di gara, con gli ospiti che si aggiudicano il set 28 – 26 negando ai padroni di casa di ribaltare la gara e mettere un’ipoteca sul match. Il Rione Terra reagisce ancore aggiudicandosi in scioltezza la quarta frazione per 25 – 19, ma un blackout nel decisivo set regala l’inaspettata vittoria agli ospiti (15 – 10).

 

LA SERIE – Il Rione Terra Volley ora è obbligato a ritrovare la concentrazione e aggiudicarsi la gara esterna di sabato per giocarsi poi tutto tra le mura amiche. Forse dopo la sconfitta casalinga i gialloblu di Pozzuoli, scrollandosi la scomoda etichetta di favorita, potrebbero ritrovare smalto e concentrazione giuste per conquistare la serie ed ottenere la storica e meritata promozione.