Parte domenica il campionato per le puteolane

di Angelo Greco

POZZUOLI – Prende il via domenica 12 gennaio il campionato di serie A/2 di pallanuoto femminile, il secondo consecutivo per le ragazze dello Sporting Club Flegreo. Dopo l’ottimo sesto posto della passata stagione le ragazze di coach Fabrizio Rossi proveranno a fare ancora meglio. Rispetto all’anno scorso il campionato ha perso una squadra, Velletri quindi ci sarà un turno di riposo per ogni squadra, le puteolane avranno il loro stop alla terza giornata. Acquachiara Ati 2000, Castelli Romani, C.C. Ortigia, Cosenza Pallanuoto, Promogest Cagliari, Racing S.C. Nuoto Roma, S.C. Flegreo, SIS Roma e Volturno S.C. A recitare il ruolo di superfavorite saranno SIS Roma e Volturno che hanno allestito due squadre di tutto rispetto con l’Ortigia Siracusa pronta a recitare anch’essa un ruolo da protagonista. Compito del Flegreo migliorare il sesto posto della passata stagione. L’esordio per le flegree sarà non certo dei più agevoli, a Monterusciello infatti domenica alle 12 è attesa la SIS Roma, come detto una delle principali candidate alla promozione in massima serie.

 

PAROLA DI COACH – È ottimista coach Rossi in vista dell’inizio del campionato «L’obiettivo è quello di migliorarci, abbiamo perso una delle nostre giocatrici migliori (Alessia Morvillo, andata a giocare in A/1, ndr) ma rispetto allo scorso anno abbiamo molta esperienza in più – l’esperienza è proprio ciò che dovrebbe far fare alla flegree il salto di qualità – Lo scorso anno eravamo quasi tutte esordienti, l’esperienza fattaci sarà sicuramente utile. Purtroppo la nostra rosa al momento non è completa al 100% ci manca un centroboa di ruolo, ma in sede di mercato le nostre disponibilità e le richieste non hanno collimato. Ma anche così possiamo dire la nostra in questo torneo». Nota di colore quest’anno: le puteolane non dovrebbero essere più rappresentate dal “draghetto gialloverde” ma da un indiano che terrà sempre fede ai colori sociali dello Sporting Club. Appuntamento domenica ore 12 alla piscina di Monterusciello.